Share on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

Lo studio Donati basa i servizi e gli applicativi principali su tecnologia Cloud, affidando i suoi dati e le sue applicazioni a sistemi virtualizzati e remotizzati.

I sistemi sono garantiti da infrastruttura in Disaster Recovery realizzata tra due Datacenter Geografici separati, su due provider differenti.

La ragione che ha portato al cloud di tipo IAAS (Infrastructure as a Service) è stata quella di voler garantire il controllo completo dei sistemi, la garanzia delle performance, la sicurezza e soprattutto l’affidabilità del backup.

L’intera infrastruttura è supportata da SLA contrattuali di 4 ore, in modo da garantire ai propri clienti una infrastruttura e servizi sempre UP.

Per i backup è stato acquistato uno spazio storage separato per il backup dei dati applicativi e dei db e per il backup delle intere vm. Il backup è verificato giornalmente da personale qualificato, oltre alla esecuzione di job che analizzano anche la consistenza del dato e l’effettivo buon esito del restore.

Tutte le applicazioni utilizzate dal personale dello studio sono remotizzate su ambiente terminal server, residenti su Datacenter tier 4, di prima fascia.

Questo garantisce un controllo nell’accesso ai dati da parte  del personale dello studio ed assicura una protezione logica dai virus o da fault di singoli pc o server.

Lo studio è dotato di firewall e antivirus avanzati, che mediante sistema di controllo sendbox analizzano in modo dettagliato il traffico in-out in modo da scongiurare attacchi informatici finalizzati alla sottrazione dei dati sensibili.