A decorrere dal 01 Aprile 2019 i lavoratori dipendenti del settore privato non agricolo, ai fini dell’ottenimento dell’assegno per il nucleo familiare devo obbligatoriamente trasmettere la richiesta telematica all’Inps.

Con la circolare n° 45 del 22 marzo 2019 l’Inps comunica che, a decorrere dal 01/04/2019, i lavoratori dipendenti del settore privato non agricolo, ai fini dell’ottenimento dell’assegno per il nucleo familiare devo obbligatoriamente trasmettere la richiesta all’Inps in via telematica o direttamente, tramite le proprie credenziali, o tramite intermediari autorizzati (Patronati o Caf); e non più con modalità cartacea al proprio datore di lavoro.

Restano valide le attuali richieste già presentante e in scadenza il 30/06/2019.

L’Inps provvederà a determinare l’importo spettante a titolo di assegno per il nucleo familiare e a comunicarlo al datore di lavoro tramite il cassetto previdenziale.

In considerazione dell’importanza di tale novità che va ad impattare su una consuetudine radicata negli anni, si invita a portare a conoscenza della presente comunicazione tutti i lavoratori interessati a percepire l’assegno per il nucleo familiare.